Pulizie ecologiche: come pulire il rubinetto in modo naturale

La pulizia del bagno è fondamentale e va eseguita con cura e attenzione. Ambiente ricco di batteri, possibile focolaio di muffe, mantenerlo pulito e sanificato è importante anche per mantenere spendenti negli anni rubinetti e sanitari. Come fare però a conciliare pulizia con attenzione per l’ambiente e cura dei materiali? Si può pulire un rubinetto in modo naturale? La risposta è sì e oggi scoprirai che è anche facile!

I sanitari: pulire la ceramica

Lavabo, vasca, piatto doccia, bidet. I sanitari del tuo bagno devono essere puliti e splendenti ma devi prestare molta attenzione perché, anche se sono fatti di materiali di altissima qualità come i nostri, spesso i detergenti aggressivi possono rovinarli o macchiarli.

Ecco una semplice ricetta perfetta per pulire i sanitari in maniera facile ed ecologica:

  • 2 tazze di bicarbonato
  • 4 tazze di acqua bollente
  • 1 tazza di aceto di mele
come pulire il bagno con il bicarbonato

Foto credit Dailygreen

Utilizza il bicarbonato come una polvere pulente. Spargilo sui sanitari e con l’aiuto di una spugna o una spazzola morbida distribuiscilo con movimenti circolari sul lavabo, la vasca o il piatto doccia e nel wc. In questo caso per strofinare puoi usare direttamente lo scopino del water.

Dopo aver raggiunto tutti gli angoli dei sanitari sanitari è il momento di sciacquare via il bicarbonato utilizzando il composto di acqua calda miscelata all’aceto di mele.

I sanitari saranno lucenti, disinfettati, puliti e profumati e addio alle macchie di calcare!

Come pulire il rubinetto?

I nostri rubinetti sono garantiti 5 anni e sono prodotti di altissima qualità, pronti a passare tutta la vita con te. Ma i detergenti come anticalcare, sgrassatori e soprattutto le spugnette abrasive possono rovinarli oltre che inquinare.

La ricetta naturale ed ecologica per pulire i rubinetti è davvero facile da replicare:

  • 100 ml di aceto di mele
  • 100 ml di acqua

Il procedimento è semplicissimo: prendi aceto di mele e acqua, miscelali, se vuoi mettili in uno spruzzino o intingi direttamente una spugna morbida e via a pulire i rubinetti. Lascia agire per una decina di minuti se il calcare è molto presente e poi asciuga con un panno morbido meglio se in microfibra.
Ora che la pulizia del bagno naturale ed ecologica non ha più segreti, sei pronto a scegliere il rubinetto dei tuoi sogni?